TORINO: A TEATRO PER LEAL SPETTACOLO BENEFIT

LEAL vi invita allo spettacolo di beneficenza che si terrà presso il teatro di Gassino Torinese il 26 gennaio 2020 (primo spettacolo ore 17.00, secondo spettacolo ore 21.00). L’opera è ideata e diretta da Sandro “Cavalieri d’oro”, amico animalista di Simona Donna, responsabile di LEAL sezione Torino.

Una spassosa commedia della quale vi anticipiamo la trama. Tra madre e figlia spesso i rapporti sono burrascosi, come quelli tra cane e gatto. Gli adulti a volte parlano un linguaggio diverso da quello dei giovani, e molte volte non si capiscono… come gli esseri umani con gli animali. Ma cosa succede se il cane e il gatto di casa parlano tra loro e capiscono ciò che dicono una madre e sua figlia? Cosa succede quando gli animali di casa sono stufi di certi atteggiamenti dei loro amici umani? In questo spettacolo scopriremo insieme come si relazionano esseri umani e animali, come comunicano (o meglio, non comunicano) tra loro, quali sono i problemi dei nostri cuccioli e anche quali sono… i nostri problemi! E ci accorgeremo che esseri umani e animali sono molto più simili di quel che sembra. Insomma una storia di cani e gatti!

Vi aspettiamo numerosi: il 20% degli incassi sarà devoluto a LEAL per gli animali. Biglietto 14 euro.

LEAL sezione Torino
Simona Donna

lealsezionetorino@gmail.com


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa, Sezioni e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?