Presidio LEAL contro la manifestazione Telethon a Catania

LEAL Lega Antivivisezionista sezione di Catania in piazza contro Telethon e la ricerca con animali. Rosalba Filippelli, responsabile di LEAL Catania, organizza un presidio informativo per sabato 14 aprile dalle ore 9.30 alle ore 13.00, Catania, piazza Stesicoro una risposta alla raccolta fondi di Telethon prevista sempre a Catania nelle giornate del 13, 14 e 15 aprile, fondi con i quali Telethon finanzia la crudele sperimentazione animale. Come le ricerche fatte su animali vivi all’Istituto San Raffaele di Milano che prevedevano di TOGLIERE IL MUSCOLO DI UNA ZAMPA PRIMA AD UN TOPO POI AD UN CANE (→ Fonte). Telethon finanzia la vivisezione anche all’estero, come nel caso di Telethon francese.

LEAL CATANIA EVENTO NO TELETHONTelethon sostiene che la vivisezione (la chiama sperimentazione animale) è “L’UNICO MEZZO PER ARRIVARE ALLA CURA DELLE MALATTIE GENETICHE”. Ma non è così, la nuova ricerca, quella evoluta, si basa su tecnologie moderne, sulla “medicina personalizzata” che non ha nulla a che fare con la sperimentazione sul modello animale, crudele e inutile (gli animali si utilizzano come modelli dell’uomo perché a detta loro hanno molte cose in comune anche se sono di specie diverse). In Italia ci sono 609 laboratori che utilizzano gli animali e il numero degli animali sacrificati è in aumento (dati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n.60 del 13 marzo 2018).

“SE IL PUBBLICO VEDESSE LE CONDIZIONI DEGLI ANIMALI NEI LABORATORI, TELETHON RISCHIEREBBE DI PERDERE MOLTI SOLDI”. (dichiarazione di un funzionario).

IL POTERE È SOLO NELLE MANI DELLE MASSE E CON IL CAMBIAMENTO SI SALVA IL BAMBINO, IL TOPO, LA SCIMMIA, IL CANE, IL GATTO, IL CONIGLIO.

→ Pagina fb evento


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:  FIRMA ORA LE NOSTRE PETIZIONI 
 
Il tuo 5×1000 a LEAL C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!

Questa voce è stata pubblicata in LEAL informa, Proteste e Incontri, Sezioni e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?