LEAL in piazza a Milano contro AIRC e RAI

LEAL ha sottoscritto e ha partecipato oggi 8 novembre alla protesta contro AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) che ha raccolto, sponsorizzata dalla RAI, fondi da destinare alla ricerca oncologica. La protesta a Milano si è svolta in modo civile e pacifico e gli attivisti appartenenti alle diverse sigle presenti hanno preso la parola per spiegare ai cittadini che AIRC finanzia una ricerca anche in vivo, ovvero la vivisezione.
Gli animalisti contestano la questua mediatica promossa e sostenuta dalla RAI, che è un servizio pubblico e ha il dovere di garantire la libera e corretta informazione senza omissioni o censure, dando la possibilità di contraddittorio a ricercatori e scienziati che vogliono promuovere la ricerca con metodi sostitutivi.

Airc_Rai_manifestazione_

Airc_Rai_manifestazione

Questa voce è stata pubblicata in LEAL informa, Proteste e Incontri e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a LEAL in piazza a Milano contro AIRC e RAI

  1. Bruna Monami scrive:

    Non dobbiamo stancarci di ricordare che da più di 30 anni LEAL finanzia borse di studio per esperimenti con metodi sostititivi. Da più di 30 anni siamo in prima linea per la lotta alla vivisezione, pratica barbara e obsoleta che deve essere sostituita con l’uso dei metodi veramente scientifici che non usano modelli animali. Risale al 1981 il nostro primo convegno organizzato a Milano.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?