LEAL denuncia una sospetta moria di piccioni a Tortona

La responsabile della sezione LEAL di Tortona Bianca Poluzzi ci segnala che mai come in questo periodo si sta verificando ovunque in città una moria molto elevata di piccioni. La lunga agonia alla quale queste creature vanno incontro è un altro particolare che allarma le volontarie, soprattutto dopo che accanto ad un piccione in preda agli spasmi sono stati trovati granuli sospetti di colore rosso. In attesa dei doverosi accertamenti per verificare se si tratta di avvelenamento, la nostra responsabile ha già inviato una relazione al Sindaco Gianluca Bardone e chiederà formalmente che per controllare il numero delle nascite venga utilizzato del mangime antifecondativo in quanto è inaccettabile veder morire in modo atroce delle creature che al pari di ogni specie animale hanno ogni diritto alla vita, al rispetto e alla tutela.

Per segnalazioni
Bianca Poluzzi bipoluzzi@yahoo.it

piccioni

Questa voce è stata pubblicata in LEAL informa, Sezioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a LEAL denuncia una sospetta moria di piccioni a Tortona

  1. marilena granata scrive:

    settembre 2016 : sta succedendo anche in provincia di Chieti, ne vedo tanti….

  2. marina scrive:

    segnalo che anche a Torino si sta verificando lo stesso fenomeno: piccioni che muoiono in strada!

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?