LEAL dà l’addio a Titti, bellissima cagnolona che salvò nel 2009 durante i giorni del sisma all’Aquila

Titti se ne è andata: “È volata sul ponte” ci hanno telefonato le volontarie della pensione che l’ha ospitata dal 2009 quando LEAL la salvò assieme ad altri cani e gatti dispersi e in pericolo di vita che si aggiravano per l’inferno di polvere e disperazione dell’Aquila dopo il sisma.

TittiDopo ogni calamità il prezzo elevatissimo in termini di vite perse e traumi fisici e psicologici lo pagano umani e animali: Titti fu trovata stremata dopo essere stata abbandonata dai pastori legata in mezzo agli ovili di pietra franati dalle forti scosse. Con lei altri due cani, Camilla e Bianca, dai volontari LEAL e portate con altri cani e gatti a Milano grazie alla Croce a Quattrozampe di LEAL.

Questi animali, salvati da morte sicura, sono stati tutti adottati, tranne Titti che a causa del suo carattere è stata considerata inadatta a una vita in famiglia e adottata da LEAL che dal 2009 ha scelto una pensione giusta per lei dove è stata amata e accudita. Nel corso degli anni i volontari erano anche riuscita a farle accettare la compagnia di un cane che poi ha condiviso il box e la quotidianità fino a che lei se ne è “andata”.

Gian Marco Prampolini, presidente di LEAL, che era all’Aquila durante la fase di salvataggio degli animali, racconta: “Abbiamo garantito a Titti tutte cure e l’amorosa assistenza delle volontarie che ringraziamo perché hanno accudito Titti fino al suo ultimo giorno di vita, accompagnandola anche a fare le sedute di agopuntura che le hanno alleviato il dolore. Grazie al sostegno dei nostri amici e iscritti Titti ha vissuto bene ed ha avuto lo spazio per correre e stare sull’erba e uscire in passeggiata, buon cibo e coccole”.
Buon ponte Titti vittima due volte: dell’uomo e del terremoto.

→ Adotta anche tu a distanza uno tanti animali che LEAL ha salvato e ci permetterai di salvarne tanti altri!


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 
 → IL TUO 5X1000 A LEAL C.F. 80145210151 

SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?