LEAL ANIMALISMO: AGGIORNAMENTO UN ALTRO ORSO CONFIDENTE AD ANDALO FUGATTI DARÀ IL VIA ALL’UCCISIONE?

“Anche se non avremo il via libera da parte del ministero, in caso di necessità procederemo con gli abbattimenti di esemplari problematici”. Ha annunciato Fugatti presidente della Provincia di Trento, in fase della riunione del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza che si è tenuto il 26 agosto al vertice del Commissariato del governo a Trento. Temi centrali del vertice l’orso M57 oltre alla presenza sul territorio dei lupi, e l’aggressione da parte di un orso, presumibilmente M57, nei confronti di un carabiniere avvenuta ad Andalo sabato sera. Al vertice è intervenuto Alberto Perli sindaco di Andalo ed ha comunicato che in paese è stato individuato un altro orso che si sta mostrando confidente. A tal proposito Fugatti ha rassicurato: ”Per questo esemplare emetteremo a stretto giro un’ordinanza di cattura e già da stasera saranno rafforzati i controlli da parte della forestale: non possiamo aspettare che avvengano ulteriori episodi e io non permetterò che ci siano nuovi attacchi a danno della popolazione”.

 LEAL DALLA PARTE DEGLI ORSI 


LEAL_5x1000_animata_det → ASSOCIATI SUBITO A LEAL 
 
 → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F.80145210151 

SOSTIENI LEAL: DONA ORA!
EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:

LEAL Lega AntiVIVIsezionista, via L.Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
.tramite C/C Postale 12317202
.bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
.PayPal -online
.per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI.Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?