I botti sono un segno di inciviltà

LEAL si unisce all’appello di tutti coloro che hanno a cuore il benessere animale e la tutela dell’ambiente. I botti e i fuochi d’artificio sono argomento di discussione a ogni fine anno tra persone che vogliono mantenere viva una tradizione primitiva legata al concetto che il rumore allontana le negatività e il maligno.

NO_botti_La realtà è che botti, fuochi pirotecnici e petardi oltre a causare feriti ed essere altamente inquinanti, sono il terrore di animali domestici e selvatici. Gli animali hanno una soglia uditiva infinitamente più sviluppata e sensibile di quella umana. E per quanto riguarda gli animali che vivono nelle nostre case questi rumori ed esplosioni causano un forte stress, prolungato e pericoloso per i soggetti anziani. I volatili sono vittime a loro volta di questi umani festeggiamenti: fuggono terrorizzati dai loro rifugi notturni e volano disorientati per ore intere, fino a morire assiderati o stremati.

Sono sempre più numerose le persone che scelgono di trascorrere la notte di Capodanno con i propri animali boicottando le feste con spari e botti.


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa, Proteste e Incontri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

1 risposta a I botti sono un segno di inciviltà

  1. Milvia Angela Codazzi scrive:

    Spero solo nella civiltà e nella sensibilità della gente.

Rispondi a Milvia Angela Codazzi Annulla risposta