BREAKING ANIMALISMO: LA RELAZIONE CITES SUGLI ORSI OTTENUTA E RESA PUBBLICA DA LEAL DÀ IL VIA ALLA REVOCA DI CATTURA

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, ha revocato ieri la sua ordinanza del 27 agosto scorso che disponeva la cattura e la detenzione di qualsiasi orso che, pur senza causare danni, si fosse avvicinato ai centri abitati dei Comuni di Andalo e Dimaro Folgarida.

Ora LEAL, le associazioni e i cittadini che hanno a cuore buonsenso e giustizia per ogni essere vivente chiedono l’annullamento dell’ordine di cattura per JJ4 mamma di tre cuccioli.

Già dal 1 ottobre LEAL ha chiesto il sequestro preventivo del Centro Faunistico Casteller alla Procura di Trento seguito della sconvolgente relazione dei Cites datata 21 settembre.

 LEAL DALLA PARTE DEGLI ORSI 

LEAL ha ottenuto in esclusiva la relazione dei Carabinieri CITES: è maltrattamento per gli orsi al Casteller! Nell’articolo la relazione completa


LEAL_5x1000_animata_det → ASSOCIATI SUBITO A LEAL 
 
 → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F.80145210151 

SOSTIENI LEAL: DONA ORA!
EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:

LEAL Lega AntiVIVIsezionista, via L.Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
.tramite C/C Postale 12317202
.bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
.PayPal -online
.per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI.Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa, Proteste e Incontri e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?