ANCHE LEAL DICE ADDIO A STELLA: UN MAIALE FEMMINA SALVATA DA UN LABORATORIO DI VIVISEZIONE

Vitadacani aveva salvato Stella circa un anno fa, amata ospite al rifugio Porcikomodi di Magnago. Tutto ciò che Stella aveva conosciuto fino ad allora erano aria condizionata, luce artificiale, pareti asettiche, pavimenti scivolosi. Le era stato anche impiantato un elettrodo nell’encefalo per una ricerca scientifica in vivo. L’impianto le era rimasto anche da libera perché rimuoverlo sarebbe stato troppo rischioso per lei. Non aveva mai mai preso sole o annusato l’erba o la terra e non aveva mai grufolato nel fango come amano fare i sui simili e aveva assaporato la vita per la prima volta al rifugio.

Stella dopo un periodo di sofferenza causato dalle gravi complicazioni causate dall’impianto se ne è andata all’improvviso… silenziosamente come quando era arriva al rifugio di Magnagno lasciando il cuore infranto a chi l’ha accudita amata e liberata. Stella è passata dall’inferno al paradiso prima di diventare una vera stella in cielo, la povera Stella è vittima di una scienza priva di etica proprio come MILIONI DI ANIMALI che ogni anno in tutto il mondo vengono imprigionati, torturati e uccisi nei laboratori di vivisezione.

A → questo link il saluto commosso che i suoi amici umani di Vitadacani le hanno dedicato.

 LEAL PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE! 


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega AntiVIVIsezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa, Vivisezione e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?