28 MARZO 2020 LEAL CELEBRA LA GIORNATA MONDIALE PER LA FINE DELLA PESCA

Una giornata mondiale che si celebra ogni anno il quarto sabato di marzo. Un momento di ripensamento al quale LEAL oggi in una contingenza di lockdown per le disposizioni di contenimento della diffusione del coronavirus Covid-19 aderisce solo virtualmente ma che ha sostenuto anche facendo informazioni nelle piazze per sensibilizzare su quella che ormai è diventata una assoluta e inascoltata necessità e una doverosa scelta morale: l’abolizione dello sfruttamento degli animali acquatici.

Ricordiamo che la pesca con l’inquinamento e la plastica sta causando la distruzione di tutto l’ecosistema. LEAL sottoscrive la richiesta di ABOLIZIONE DELLA PESCA e totale chiusura degli allevamenti ittici perché doveroso e coerente. È necessario denunciare la strage di pesci e porre l’accento oltre che sulla distruzione ambientale anche sulla totale mancanza di etica che deriva dallo sfruttamento degli abitanti di mari, fiumi e laghi. Esseri senzienti e individui uccisi da una umanità in balia di un istinto predatorio fuori controllo che fa prevedere che nel 2048/2050 gli ambienti marini saranno parzialmente o totalmente vuoti e questo darà il via ad una seria minaccia per la vita di ogni essere presente sul pianeta.

Il concetto di violenza è uno e deve valere per tutti i viventi e tutto quello che facciamo contro gli animali acquatici è inaccettabile in quanto violenza. LEAL promuove una scelta vegana e uno stile di vita che rispetti il pianeta e tuteli ogni forma di vita.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega AntiVIVIsezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323


LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa, Vivere eticamente e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?