25 APRILE LEAL DALLA PARTE DEGLI ANIMALI: LI VUOLE TUTTI LIBERI

Il 25 aprile è la Festa della Liberazione. La libertà è una condizione imprescindibile per ogni essere vivente che LEAL estende ad ogni singolo animale di ogni specie rivendicando il loro diritto alla vita e ad una esistenza libera dall’oppressione umana.

Tutti noi ci commuoviamo quando gli animali prigionieri e vittime della nostra violenza si ribellano, fuggono e resistono in una ammirevole volontà di autodeterminazione.

LEAL difende il diritto alla vita degli animali non umani e si batte contro ogni forma di sfruttamento e tortura: la vivisezione, la caccia, la pesca, gli allevamenti, i circhi, gli zoo, i delfinari e gli acquari, le corride, i palii, gli sport, gare, ed esibizioni che utilizzano animali.

Promuovendo una scelta vegana nel pieno rispetto di ogni forma di vita LEAL si batte per vedere un giorno realizzato un sogno: la liberazione animale che veda tutti gli esseri senzienti portatori della stessa dignità e diritti.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega AntiVIVIsezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 

Questa voce è stata pubblicata in Argomenti, LEAL informa, Vivere eticamente e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?