VITTORIA! 2 ottobre: bocciati caccia in deroga e roccoli in Lombardia

LEAL presente alla protesta davanti a Regione Lombardia con tante altre associazioni e movimenti per i diritti degli animali. Con il voto di ieri 2 ottobre 2018 sono state dichiarate incostituzionali le proposte di legge n. 24 e n. 25. Il Consiglio regionale della Lombardia ha bocciato il tentativo di riattivare la cattura di richiami vivi e autorizzare la caccia in deroga ai piccoli uccelli protetti come peppole e fringuelli. Se approvati i pdl avrebbero condannato più di 350.000 piccoli uccelli alla morte, e 20.000 a una vita di stenti dentro minuscole gabbie per richiamare altri sfortunati compagni. Oggi è prevalso il buonsenso che ha evitato il tentativo di un colpo di mano dell’estremismo venatorio e di rispondere a condanne dell’UE e della Corte dei Conti.

Questo slideshow richiede JavaScript.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  LEAL informa, Legislazione, Proteste e Incontri |
 T A G  , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?