Presidio scenografico il 24 marzo a Modena per la Giornata Mondiale contro la Pesca

LEAL Lega Antivivisezionista partecipa al WoDEF World Day for the End of Fishing in contemporanea con numerosi altri Paesi del mondo con un presidio scenografico a: MODENA – 24 MARZO – PIAZZA MATTEOTTI – 15.00 – 20.00


 
Gian Marco Prampolini, presidente LEAL Lega Antivivisezionista parteciperà all’evento e dichiara: “La pesca insieme all’inquinamento sta portando lo svuotamento incalzante di mari ed oceani. È previsto che nel 2048/2050 gli stessi saranno parzialmente o totalmenti vuoti: una seria minaccia per la vita di ogni essere presente sul pianeta. Gli abitanti del mare sono vittime silenziose della pesca industriale che saccheggia senza cognizione e logica tutti i mari che inevitabilmente stanno morendo, impoverisce la biodiversità minando un ecosistema unico e fondamentale e miliardi di individui sono uccisi e sterminati per fini alimentari. Il concetto di violenza è uno e deve essere applicato a tutti: per questo tutto quello che facciamo contro gli animali acquatici è inaccettabile in quanto violenza”.

Nel corso di questa importante giornata migliaia di attivisti di tutto il mondo chiederanno il divieto di pesca e di piscicoltura per pesci, crostacei e cefalopodi perché come ricorda LEAL a differenza delle altre specie animali per le quali la nostra sensibilità è in crescita gli animali acquatici sono gli ultimi degli ultimi, pur rappresentando la stragrande maggioranza delle vittime del consumo animale. Il massacro globale della fauna marina è semplicemente il più grande massacro di fauna selvatica sul pianeta. Non c’è una sola giustificazione razionale che ci permetta di infliggere dolore e sofferenza con un’inutile carneficina agli animali di qualunque specie, che hanno il diritto di godere il dono della vita quanto noi in libertà. A noi umani, considerata la loro vulnerabilità, rimane il dovere di tutelarli.

Nel corso del videopresidio verranno mostrati filmati sulla devastazione e il preoccupante stato di salute di oceani, mari, laghi e fiumi, con interventi, tra gli altri, di Maria Cristina Testi di LEAL Modena e di Ugo Bettio esperto di tematiche marine e responsabile di LEAL Pavia. Un evento per ricordare, attraverso cartelli, manifesti, distribuzione di volantini e informazione diretta, come ognuno di noi è chiamato in prima persona a preservare l’ambiente e i suoi abitanti.

Ricordiamo che la strage di pesci è causata anche da una informazione scorretta che porta le persone a cibarsi di pesce in quanto carne sana. Non c’è nulla di più falso: i pesci, a loro volta vittime dell’inquinamento umano, sono intossicati con alcuni degli inquinanti industriali più nocivi del pianeta, tra cui mercurio, diossine, arsenico, PCB, DDT, pesticidi vietati, microsfere di plastica, deflusso agricolo e radiazioni conseguenti al disastro nucleare di Fukushima, mentre i pesci di allevamento sono creature costretti in vasche o porzioni di mare talmente ristretti e popolati che non garantiscono nemmeno la possibilità di nuotare. I loro mangimi sono chimici e vengono imbottiti di antibiotici e ormoni. Si ricorda inoltre che l’industria della pesca nel mondo è piena di violazioni dei diritti umani e del lavoro.

Leal diffonde e sostiene una scelta e uno stile di vita vegano, nel rispetto di ogni forma vivente sul Pianeta e invita i cittadini e i sostenitori dei diritti degli animali, dei diritti umani, della salute pubblica e dell’ambiente a partecipare a questa manifestazione.

L’evento è organizzato da Maria Cristina Testi, Leal sezione Modena, e Ugo Bettio, Leal sezione Pavia.

LEAL Sezione Modena
Maria Cristina Testi, tel. 340 7393451
leal.mo@libero.it

LEAL Sezione Pavia
Ugo Bettio, tel. 366 4537449
barrygs1200@gmail.com


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:  FIRMA ORA LE NOSTRE PETIZIONI 
 
Il tuo 5×1000 a LEAL C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!


 CATEGORIE  Ambiente, LEAL informa, Proteste e Incontri |
 T A G  , , , , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?