Tavolo LEAL Cremona: appello per volontari e aggiornamenti sulle attività di sezione

Sabato 2 dicembre tavolo informativo nel pomeriggio sotto la Galleria XXV Aprile con tanto materiale informativo e gadget per regali di Natale benefit. Giovanna Tarquinio, responsabile LEAL Cremona, con le volontarie sono impegnate nelle collette alimentari per gli animali di strada e stanno consegnando tanto cibo generosamente donato dai cittadini di Cremona e paesi limitrofi.

Giovanna e le sue collaboratrici stanno facendo un censimento delle colonie feline o rifugi in difficoltà nella zona, cercando di aiutarne anche altri fuori provincia o regione. Attualmente sono solo tre persone a gestire questo lavoro impegnativo e avrebbero bisogno di volontari per suddividere i turni. Le persone disponibili a regalare qualche ora della propria settimana alla causa degli animali possono contattare Giovanna ai numeri che riportiamo sotto.

foto leal cremona gatti e notizie

Leal Cremona ha iniziato a seguire una signora di 75 anni di Crema che senza alcun aiuto sfama colonie feline della città, riuscendo con tanta fatica a gestire oltre 120 gatti, girando per tutta la notte in bicicletta sotto ogni tempo per sfamare tutti i gatti che l’aspettano con le pappe. Questa signora vive modestamente di pensione e anche per lei ci sarebbe bisogno di una persona che a Crema possa aiutarla. Giovanna e le volontarie le hanno già consegnato una grande fornitura di mangime, coperte e maglioni per le cucce e la seguiranno come possono. La sezione ringrazia la Coop Cremona che dona le raccolte di cibo a LEAL che riuscirà in questo modo ad aiutare anche un canile bisognosi in Sardegna. Mentre il canile di S. Giuliano ha ricevuto gli aiuti della sezione e ringrazia.

Le nostre amiche di LEAL Cremona non hanno un attimo di respiro ma sono felicissime perché riescono ad aiutare sempre più animali.

 Vi aspettiamo! 

LEAL Cremona
Giovanna Tarquinio
mob. 339 3840199
giovanna.tarquinio@libero.it


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:  FIRMA ORA LE NOSTRE PETIZIONI 
 
Il tuo 5×1000 a LEAL C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!


 CATEGORIE  LEAL informa, Proteste e Incontri, Sezioni |
 T A G  , , , |
1 commento

Una risposta a Tavolo LEAL Cremona: appello per volontari e aggiornamenti sulle attività di sezione

  1. Vittorio E Pareto scrive:

    I fully support the initiatives of the group, specially when they are unnecessary. Yet man eats meat – that is how God created us. Which means animals must die to feed us. The more humans in the planet, the more animals have to die. Limiting the population would reduce the need of extreme animal breeding setups (as for pigs and chicken – both rather intelligent animals, who feel just like we do). Yet this is difficult to accomplish. Another solution would be to develop meat producing factories, in which the tissue would grow without a living being attached to it. Just cellular growth. This has already proven possible, it’s just a matter of technology. A push in this direction would be more effective than trying to stop people eating meat. it is possible to eat meat without killing the animals!

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?