REPORTAGE DEL PRIMO CORTEO NAZIONALE DI SABATO 6 LUGLIO A PARMA “SALVIAMO I MACACHI”

LEAL Lega Antivivivisezionista ha sfilato con altre 40 sigle per le strade di Parma per chiedere di revocare un atroce esperimento che sarà condotto a partire dalla fine dell’estate dall’Università di Torino in collaborazione con l’Università di Parma. Il progetto, che ha ricevuto 2 milioni di euro di finanziamento dalla Comunità Europea, utilizzerà 6 macachi che verranno prima sottoposti a un training durante il quale, quasi ogni giorno, per ore, verranno immobilizzati su delle sedie e costretti a riconoscere delle immagini; dopo questa fase verranno resi ciechi. L’intervento al cervello, molto invasivo e doloroso, si svolgerà in autunno e l’intera sperimentazione durerà 5 anni.

Il corteo, partecipato e scenografico, è partito dalla stazione e si è snodato per le strade di Parma per poi arrivare al Plesso Biotecnologico dell’Università in via Volturno. Oltre 900 gli attivisti provenienti da diverse città e regioni.

Davanti ai laboratori si è tenuto un presidio durante il quale hanno preso la parola esponenti di associazioni e movimenti, che facendo seguito alla petizione lanciata su Change.org hanno ribadito la richiesta fatta al Ministro Giulia Grillo di interrompere il progetto “Lightup-Turning the cortically blind brain to see” e di proseguire gli studi sui volontari umani che essendosi già resi disponibili saranno coinvolti nello studio. È stata ricordata la disponibilità da parte di più di una associazione di farsi carico dei macachi liberati per trasferirli presso un centro di recupero specializzato in primati non umani.

LEAL ringrazia l’Associazione Animalisti Onlus per l’organizzazione, il fotografo Bruno Stivicevic e gli attivisti che hanno documentato con le loro immagini il corteo.

LEAL LEGA ANTIVIVISEZIONISTA SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE

Questo slideshow richiede JavaScript.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa, Proteste e Incontri, Storie |
 T A G  , , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?