Parchi fluviali lombardi fur-free

pell1Dopo il Parco del Serio, anche la Comunità del parco Adda Sud (uno dei parchi regionali fluviali della Lombardia) dice no agli allevamenti. Nell’ultima seduta il sindaco di Spino d’Adda, in provincia di Cremona, Paolo Riccaboni, ha presentato una specifica mozione per l’aggiornamento del Piano Territoriale del Parco con la messa al bando degli allevamenti di animali “da pelliccia”. Nonostante alcuni sindaci abbiano cercato di ostacolare l’approvazione del divieto, avanzando argomentazioni a tutela degli agricoltori che allevano questi animali, la mozione è stata approvata a maggioranza, portando a 61 i Comuni lombardi, tra le province di Bergamo, Lodi e Cremona dove non sarà possibile avviare allevamenti di animali allo scopo di produrre pellicce, in quanto attività incompatibile con le finalità di tutela ambientale dei parchi regionali fluviali. I visoni allevati in Italia, infatti, non sono specie autoctone, ma di provenienza americana. Oltre alle ragioni etiche e animaliste, perciò, in caso di fuga dagli allevamenti pertanto potrebbero essere una minaccia per la fauna locale. Inoltre gli allevamenti intensivi potrebbero recare anche seri danni ambientali.

Qui di seguito i comuni interessati dal divieto:

– Parco Adda Sud
(Parco Regionale fluviale e agricolo, superficie 24.260 ha, Province di Lodi e Cremona)
Abbadia Cerreto, Bertonico, Boffalora d’Adda, Camairago, Casaletto Ceredano, Castelnuovo Bocca d’Adda, Castiglione d’Adda, Cavacurta, Cavenago d’Adda, Cervignano d’Adda, Comazzo, Cornovecchio, Corte Palasio, Credera Rubbiano, Crotta d’Adda, Formigara, Galgagnano, Gombito, Lodi, Mairago, Maccastorna, Maleo, Meleti, Merlino, Montanaso Lombardo, Montodine, Moscazzano, Pizzighettone, Ripalta Arpina, Rivolta d’Adda, San Martino in Strada, Spino d’Adda, Terranova dei Passerini, Turano Lodigiano, Zelo Buon Persico.

– Parco del Serio
(Parco regionale fluviale, superficie 7.750 ha, Province di Bergamo e Cremona)
Bariano, Calcinate, Casale Cremasco-Vidolasco, Castel Gabbiano, Cavernago, Cologno al Serio, Crema, Fara Olivana con Sola, Fornovo San Giovanni, Ghisalba, Grassobbio, Morengo, Martinengo, Madignano, Montodine, Mozzanica, Pianengo, Ricengo, Ripalta Arpina, Ripalta Cremasca, Ripalta Guerina, Romano di Lombardia, Seriate, Sergnano, Urgnano, Pagazzano Zanica.


 CATEGORIE  LEAL informa, Legislazione |
 T A G  , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?