Manifestazione di ieri 24 Gennaio a Busto Arsizio contro la vivisezione

Il presidente nazionale Leal è intervenuto durante il dibattito sottolineando l’importanza dei metodi sostitutivi. Ha inoltre illustrato che tra le attività svolte dalla Leal c’è il finanziamento di borse di studio per la ricerca “buona”, senza l’utilizzo di modelli animali. La nostra consulente scientifica Valeria Roni ha specificato le affermazioni del movimento antivivisezionista non sono basate esclusivamente su argomentazioni etiche, ma anche su solide basi scientifiche!

La nostra consulente scientifica Valeria Roni con il Dottor Alfredo Lio alla manifestazione

Jpeg

Sul palco il presidente nazionale Leal Gianmarco Prampolini illustra i metodi sostitutivi e le attività LealJpeg

Con noi alla manifestazione a Busto Arsizio il 24 Gennaio contro la vivisezione , alcuni cani liberati da Green Hill

 Jpeg

Le volontarie Elena Forlino , Valentina Rubini, Isabella Marini

 Jpeg

Sezione leal TortonaJpeg


 CATEGORIE  LEAL informa |

Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?