LEAL sostiene la scelta vegana

LEAL Lega Antivivisezionista si è sempre battuta per il rispetto e i diritti di tutte le specie animali e per questo promuove la scelta vegana, ovvero uno stile di vita che evita i prodotti di origine animale in ogni ambito della quotidianità dall’alimentazione all’abbigliamento e non ammette lo sfruttamento animale nemmeno per quanto riguarda il tempo libero e il divertimento (no a circhi, zoo, acquari, delfinari, caccia, pesca ecc.).

La maggior parte dei vegani diventa tale per etica, altri per la salute e altri per la salvaguardia del pianeta, in quanto è ormai noto che l’impatto ambientale derivato dagli allevamenti intensivi è il maggior fattore inquinante. Siamo comunque su una buona strada se pensiamo che nel mondo i vegetariani sono 375 milioni di persone (Meat Atlas 2014 di Friends of the Earth e Fondazione Heinrich Böll); i vegetariani in Italia sono il 6,5% della popolazione, mentre i vegani sono ad oggi lo 0,6%. Questa tendenza ad abbandonare il consumo di carne è in costante incremento.

La scelta vegana non è penalizzante perché si possono mantenere le proprie abitudini alimentari semplicemente privilegiando i vegetali e sostituendo gli ingredienti e prodotti di origine animale con quelli di origine vegetale, ormai in vendita in tutti i supermercati e in Rete.

I vegani si alimentano evitando oltre che tutti i tipi di carne anche latte e derivati, uova e miele perché se la carne comporta una uccisione diretta dell’animale, gli altri prodotti ne provocano la morte indiretta e peggiore dopo lunghi periodi di sofferenza legati o costretti in spazi inadeguati, privati di ogni libertà e minimo standard di benessere necessario alla sopravvivenza. Insomma la carne è alla fine lo “scarto” del latte e formaggi; una volta sfruttato l’animale non serve più si macella e si spinge la vendita e il consumo della sua carne; lo stesso vale per le uova: dopo breve vita la gallina poco più che pulcino viene uccisa perché meno produttiva e la sua carne venduta o svenduta per realizzare un ulteriore guadagno.

Con un pianeta così compromesso e un inquinamento ambientale inarrestabile il veganismo non è una scelta ma una necessità.

Ci sono molti video in Internet che spiegano le scelte ambientali, salutistiche ed etiche del veganismo. Per ora ne proponiamo due che ci sembrano molto esaustivi, completi e scientifici adatti a spiegare a chi ancora ha una alimentazione di tipo onnivoro perché sia importante cambiare rotta e aiutare i vegetariani che vorrebbero intraprendere una scelta vegana e fare un grande e importante passo per rispettare gli animali, il pianeta, la loro salute e benessere. (Silvia Premoli)

 
Video 45:54 – Basi scientifiche dell’alimentazione vegan con il Dott. Vasco Merciadri
 

 
Video 45:30 – Dossier carne: una straordinaria documentazione
sui retroscena di un’abitudine alimentare
 


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa, veganismo |
 T A G  , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?