LEAL PER L’AMBIENTE E LE SCELTE ETICHE E SOSTENIBILI

Non possiamo fare a meno di notare come durante questa settimana dedicata all’ambiente sempre più persone stiano facendo il collegamento tra consumo di carne e l’impatto ambientale degli allevamenti, l’uso di estensioni di territorio necessarie per la coltivazione di cereali da destinare agli animali, il consumo di risorse quali l’acqua necessaria in tutte le fasi dell’industria della carne e derivati e dell’inquinamento dell’aria e delle falde acquifere a causa delle deiezioni.

Ma a fronte dell’impegno di pochi singoli attivisti e cittadini in questo nostro mondo sempre più globalizzato e alleato, come evidenziano i fatti, a danneggiare l’ambiente, le notizie che passano le agenzie sono allarmanti e anche sconfortanti. Ansa fa sapere che 10.000 tonnellate di maiale da riserve (immaginiamo quanti possano essere gli animali macellati per fare queste quantità) e di soia sono state acquistate dalla Cina, ma come annuncia il Ministero per il Commercio di Pechino saranno battute all’asta altre 10.000 tonnellate di maiale di riserve strategiche (→ ansa.it).

Tornando a una dimensione più nazionale, apprendiamo dal Rapporto Coop che gli italiani sono preoccupati per l’ambiente ma golosi di carne. Non ci si aspettava nulla di molto diverso, ma questo deve farci riflettere su come scelte personali edoniste ed egoistiche vengano messe ancora troppo spesso al primo posto a discapito dell’etica, della sicurezza ambientale e della salute. Avremo sicuramente ancora tanto lavoro di sensibilizzazione e di informazione quotidiana sulla scelta vegana, sul rispetto ambientale e sullo spreco delle risorse. Oggi siamo in tanti nelle piazze per contarci e per far sapere ai poteri forti che governano il Pianeta che non ci bastano parole e promesse ma servono decisioni importanti, irrevocabili e forse anche scomode per rallentare la devastazione della Terra (infografica dal → Rapporto Coop 2019).


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  Ambiente, LEAL informa, veganismo |
 T A G  , , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?