LEAL in piazza: reportage del 10 ottobre Giornata per i Diritti degli Animali

Una giornata importante dedicata ai diritti animali. Anche LEAL era in piazza per TUTTI LORO, a qualsiasi specie appartengano. Speriamo di avere lasciato un segno in qualcuno che passava veloce scansando i fiocchi di neve per tuffarsi nella suggestione dell’imminente Natale.

giornata internazionale diritti animali 2017 courtesy bruno stivicevic 2Tra le pellicce e le troppe finiture e bordure di vera pelliccia animale, abbiamo mostrato le immagini dell’industria della pelliccia, distribuito i volantini per una scelta vegan, parlato degli orrore della vivisezione e della crudeltà del circo con animali. Grazie a chi ha firmato le petizioni e ritirato il nuovo numero della nostra rivista, ai sostenitori di LEAL che sono passati per un saluto e per amicizia. Un ringraziamento speciale a Bruno Stivicevic, attivista e autore del bellissimo reportage fotografico, e agli attivisti che sono arrivati da Milano e provincia ma anche da altre città e sono stati con noi.

Questo slideshow richiede JavaScript.


(Foto courtesy Bruno Stivicevic)


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:  FIRMA ORA LE NOSTRE PETIZIONI 

Il tuo 5×1000 a LEAL C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!


 CATEGORIE  LEAL informa, Proteste e Incontri, Vivisezione |
 T A G  , , , , , , , |
1 commento

Una risposta a LEAL in piazza: reportage del 10 ottobre Giornata per i Diritti degli Animali

  1. mara bollani scrive:

    Grazie per il vostro grande impegno, grazie perché mostrate a tutti la dura verità… grazie per il coraggio. Continuate così, i risultati stanno già arrivando

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?