LEAL a Firenze contro la vivisezione

Ieri, sabato 20 gennaio LEAL in piazza a Firenze CONTRO LA VIVISEZIONE. Associazioni e singoli attivisti insieme contro una scienza obsoleta e a favore dell’uso dei metodi sostitutivi.

FIRENZE VIVISEZIONE 6LEAL da quarant’anni si batte per l’abolizione della vivisezione facendo informazione e finanziando borse di studio (→ per saperne di più).

“Una spinta potente alla vivisezione proviene naturalmente dalle ditte farmaceutiche, le quali se ne servono per ottenere l’autorizzazione di riversare sul mercato una pletora di prodotti — sempre gli stessi, in nuove combinazioni e sotto nomi diversi — che promettono di riparare i danni provocati dai prodotti precedenti, e destinati a essere soppiantati al più presto da ancora nuovi prodotti (nuove etichette, medesimi ingredienti), altrettanto inutili o dannosi, ma che permettono d’incrementare di anno in anno i già favolosi profitti dell’industria più redditizia del mondo” (Hans Ruesch).

Questo slideshow richiede JavaScript.


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:  FIRMA ORA LE NOSTRE PETIZIONI 

Il tuo 5×1000 a LEAL C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!


 CATEGORIE  LEAL informa, Proteste e Incontri, Vivisezione |
 T A G  , , , , , |
2 commenti

2 risposte a LEAL a Firenze contro la vivisezione

  1. Giovanna Tarquinio scrive:

    LEAL da sempre ha messo in campo le sue forze e risorse nella battaglia contro il retaggio e la fallacia della ricerca che ricorre al modello animale. Noi non combattiamo contro il progresso scientifico al contrario è ciò che chiediamo: con l’abolizione della vivisezione o sperimentazione animale. Combattiamo contro l’interesse economico delle lobby delle industrie farmaceutiche, contro gli allevamenti di fornitori di animali da sacrificare, contro una mentalità retrograda e pigra.

  2. mara bollani scrive:

    Tenere duro, le cose cambieranno. Devono cambiare

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?