LA SOFFERENZA ANIMALE È ARRIVATA A HOLLYWOOD. GRAZIE A JOAQUIN PHOENIX CHE IN UN DISCORSO ANTISPECISTA RICORDA GLI ANIMALI PER I QUALI SI IMPEGNA

Il maltrattamento animale e la scelta vegana non fanno spettacolo e l’argomento è sempre stato ben occultato dai portatori di interesse quali allevatori, macellai, commercianti e tenuto lontano da ogni contesto perché considerato indecente. Ma ecco che il 9 febbraio 2020 a Los Angeles durante la cerimonia di assegnazione degli Oscar si è infranto un tabù e dal più mondano palcoscenico del mondo durante l’“acceptance speech” si è levato un discorso destinato soprattutto a orecchie non abituate ad argomenti scomodi e dolorosi. Milioni di persone in tutto il mondo hanno ascoltato l’imbarazzante verità del destino che l’uomo riserva agli animali. Joaquin Phoenix, che si è speso anche contro ogni discriminazione, ha sottolineato che il dono più grande che il mestiere d’attore gli ha dato è poter dar voce a chi non ce l’ha.

Una presa di posizione così forte e incisiva lascia sperare che sempre più persone aprano gli occhi sulla condizione animale e su ogni forma di abuso e scelgano di diffondere il veganesimo che è l’unico modo per rispettare e difendere gli animali e il pianeta.
LEAL ringrazia Joaquin Phoenix attore e attivista per i diritti degli animali per il suo impegno civile e sociale.

→ Joaquin Phoenix Oscar 2020


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega AntiVIVIsezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o “BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. per qualsiasi chiarimento contattaci al +39 02 29401323

LEAL DA OLTRE 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE.
AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa, Vivere eticamente |
 T A G  , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?