IL TOPO LEAL CONTRO LA VIVISEZIONE

LEAL da più di quarant’anni finanzia borse di studio per i metodi alternativi sostitutivi e si impegna per fare informazione e gettare luce su quanto di terribile si può nascondere dietro una scienza totalmente priva di etica e priva di ogni volontà di cambiare le crudeli metodologie adottate. La vivisezione ancora di più oggi, alla luce dell’attuale percorso scientifico e di consapevolezza dell’uomo è un gravissimo illecito morale che ricercatori senza scrupoli commettono per interessi economici e di carriera. Un metodo da abolire in tempi brevi anche finanziando borse di studio per una ricerca senza animali. Tutti possono contribuire a questi progetti cruelty free con una donazione o acquistando ai nostri tavoli informativi il topo di United Pets in silicone: un gioco irresistibile per i nostri amici animali ma anche un antistress o un gadget per noi umani.


Gli animali imprigionati, sfruttati e torturati nei laboratori per esperimenti di vivisezione sono milioni, ma il numero più elevato in assoluto è rappresentato dai roditori e nove su dieci sono o topi o ratti. Si stima che nei soli Stati Uniti siano utilizzati per la sperimentazione scientifica oltre 20 milioni di questi roditori. Anche se in numero inferiore sono impiegati anche gerbilli, criceti e cavie; per quanto riguarda l’Italia invece i topi rappresentano il 53% degli animali impiegati nella sperimentazione mentre i ratti costituiscono il 19%.

 Se ci aiutate non saremo soli! 
LEAL PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE” o
“BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”
MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online
. se non vuoi donare online chiamaci: 02 29401323

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa, Vivisezione |
 T A G  , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?