Il New Iberia Research Center libera 110 scimpanzè

scimpanzeLa notizia di qualche giorno fa è di quelle che vorremmo leggere ogni giorno: 110 primati, tra gli uno e i 50 anni, finalmente liberi. Dopo anni di proteste e di lunghe battaglie, il movimento animalista è riuscito a convincere il New Iberia Research Center in Louisiana a cedere gli scimpanzé all’oasi faunistica Chimp Heaven.
Ora, dopo essere stati sfruttati in esperimenti su malattie umane come l’epatite e l’Aids, sottoposti a biopsie e operazioni chirurgiche, potranno finalmente godersi la loro vita, arrampicandosi sugli alberi, rilassandosi al sole e condividendo quei rapporti sociali che in laboratorio sono del tutto negati. Nei laboratori di ricerca gli scimpanzé venivano tenuti in gabbie di cemento e acciaio e divisi in sistemazioni singole.
Ma se per questi 110 animali è arrivata finalmente la libertà, altri 800 scimpanzé restano ancora chiusi nei laboratori Usa.


 CATEGORIE  LEAL informa, Vivisezione |
 T A G  , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?