I gatti randagi? La razza più bella

Si terrà la prossima domenica la grande festa di apertura al pubblico della colonia di Cortemaggiore.
Sarà possibile visitare la colonia e ottenere un servizio completo di coccole e fusa a fronte di una cospicua donazione a base di scatolette di carne e croccantini.
Non si accettano visitatori a mani vuote!
I mici vi attendono dalle 9.30 alle 12.30

LA COLONIA

La sezione di Cortemaggiore (Pc) dell’Associazione Le.A.L. si occupa dei gatti randagi del paese e gestisce la colonia più numerosa, 128 gatti.
I volontari attivi sono attualmente 5, decisamente troppo pochi per la mole di lavoro che la colonia comporta.
Il Comune di Cortemaggiore, da loro sensibilizzato, provvede alle sterilizzazioni come previsto dalle leggi in materia, ma tutto il resto è a carico dei volontari: cibo, medicine, spese veterinarie. Per quanto ci è possibile aiutano anche le altre 8 colonie censite del paese, molto più piccole, con cibo e accoglienza per i casi più disperati.
Il cibo è a totale carico dei volontari, i quali operano a turni giornalieri. Per le altre spese allestiscono banchetti con bellissimi manufatti ed oggettistica a tema gatto in molte fiere.
Inoltre hanno realizzato una piccola oasi recintata per i gatti con gravi patologie, che non potrebbero sopravvivere ad una vita da randagi. Lo spazio prevede anche una zona per i cuccioli in attesa di adozione e per i gatti con abitudini domestiche.
Per i non adottabili è possibile fare una donazione tramite bonifico bancario sul conto CARIPARMA E PIACENZA IBAN IT35A0623065280000030302393 detraibile dalle tasse. 
Oppure, potete regalare alla colonia: piatti fondi usa-getta, sabbia per lettiera, scatolette, croccantini, rotoli carta da cucina piccoli, clenil per areosol, moci tipo vileda, detersivo liquido per lavatrice, napisan, detersivi igenizzanti con candeggina (tipo cif, ace, ecc), siringhe 2,5 ml e 5 ml, sacchi immondizie piccoli e grandi, guanti usa-getta, candeggina classica, vecchi quotidiani (sopratutto Sole 24 ore).  

COLONIA APERTA DAY 2014_2


 CATEGORIE  Agenda, LEAL informa |

Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?