Grande successo a Torino della serata con Amelia Kinkade

ameliaevolontarioSi è svolto presso il Container Concept Store di Torino il primo incontro con Amelia Kinkade affiancato da un banchetto Leal. La serata si è svolta ottimamente e con gran successo. A presentare Amelia è stata proprio Leal con Valerio Piccolo (nella foto), volontario della sede di Torino e addetto alla comunicazione  eventi. E’ con vero piacere che Leal presenta ed affianca nel tour italiano Amelia Kinkade” ha esordito Valerio “perché riteniamo sia importante comunicare con gli animali, per capirli al  meglio ed ancor più  instaurare un rapporto partendo dalle loro emozioni e sensazioni. Vogliamo che questa serata sia un ulteriore messaggio di salvaguardia e rispetto per tutti gli animali, contro ogni forma di abusi e maltrattamenti”. Valerio ha poi ricordato ai presenti lo scopo della nostra associazione: “Leal da 35  anni  è  impegnata  nella  difesa  degli  animali. In  particolar  modo lotta da sempre  contro  la  vivisezione, incentivando  una  ricerca  senza  animali, attraverso il finanziamento borse di  studio basate sull’utilizzo di metodi sostitutivi. Non solo, si è impegnata fortemente sul piano politico e istituzionale ottenendo, insieme ad altre associazioni nel marzo 2013 il  divieto a livello europeo  di  testare  sugli  animali  i  cosmetici. E ancora, con Stop Vivisection abbiamo raggiunto un traguardo incredibile, raccogliendo in Europa più di 1 milione di firme per abrogare la scellerata legge europea sulla vivisezione approvata nel 2010”. Infine Valerio ha invitato tutti i presenti a firmare la nuova petizione che presenteremo al Parlamento Europeo in collaborazione con Feder FIDA contro la zooerastia, cioè la violenza sessuale sugli animali.

Il prossimo appuntamento sarà a Milano il 28 marzo.


 CATEGORIE  LEAL informa, Proteste e Incontri |
 T A G  , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?