Giornate per l’abolizione della carne: la mobilitazione diventa internazionale – Corteo regionale a Milano e altre iniziative in Italia

La Leal aderisce al corteo regionale organizzato dal Coordinamento Italiano per l’Abolizione della carne Vi invitiamo a partecipare numerosi.

17-18 aprile 2010

Giornate per l’Abolizione della Carne

La mobilitazione diventa internazionale!

CORTEO REGIONALE A MILANO E INIZIATIVE NELLE ALTRE CITTA’

http://aboliamolacarne.blogspot.com/

 

Dopo il successo della Seconda Giornata Internazionale per l’abolizione della carne del 31 gennaio 2010, che ha visto la partecipazione di attivisti in molti paesi del mondo e di ben 22 città in Italia, il Coordinamento Italiano per l’Abolizione della Carne promuove un’altra giornata di mobilitazione in favore degli animali allevati e massacrati per l’alimentazione umana.

Numerosi gruppi e associazioni estere hanno risposto all’appello, proclamando una settimana internazionale per l’abolizione della carne, che si svolgerà dal 17 al 25 aprile, con diverse adesioni già pervenute da Francia, Germania ed altri paesi.

(Maggiori dettagli prossimamente su http://www.nomoremeat.org/)

In Italia, le città aderenti sono già 18.

A Milano, in particolare, previsto un

CORTEO REGIONALE per L’ABOLIZIONE della CARNE

Domenica 18 aprile dalle ore 15

Attenzione: Il luogo dell’appuntamento per la manifestazione di Milano (18 aprile) è cambiato. Ci troveremo in Piazza Duca d’Aosta lato McDonald’s (staz. Centrale, mm2-3) alle ore 15 (non più in via Dante).

Percorreremo alcune vie del centro città, da Piazza Duca D’aosta lato Mc Donald’s (staz. centrale MM2-3) a Piazza Mercanti (ang. Piazza Duomo), rappresentando lo sterminio degli animali analogamente a quanto fatto a gennaio (foto su http://picasaweb.google.it/abolizionecarne), questa volta non solo con un presidio “statico”, ma appunto muovendoci per le vie del centro.

Per questo motivo, è importante che la partecipazione di tutti gli attivisti lombardi si concentri su Milano, favorendo una mobilitazione di forte impatto sui passanti e sui mezzi di comunicazione.

Di seguito, l’aggiornamento della lista di città italiane aderenti con relativi contatti.

 

Milano – corteo e presidio domenica 18 aprile ore 15-19

Contatto: abolizionecarne@gmail.com – 3273209085

Torino – presidio domenica 18 aprile (pomeriggio)

Contatto: carmagnola08@gmail.com

Alessandria – cena vegan sabato 10 aprile

Contatto: info@eticoetica.org

www.eticoetica.org

Rovigo – presidio sabato 17 aprile (pomeriggio)

Contatto: venusinfur@hotmail.it

Udine – presidio domenica 18 aprile (pomeriggio)

Contatto: galeota.loscavo@tin.itdereangela@yahoo.it

Trento – sabato 17 aprile (luogo da definire)

Contatto: loroiv@virgilio.it

Genova – presidio data e luogo da definire

Ventimiglia – da definire

Contatto: pulchra@hotmail.it

Bologna – luogo da definire – 17 e 18 aprile

Contatto: Simo la Vegana simo76sb@libero.it

Parma – presidio 17 o 18 aprile

Contatto: info@animalsfreedom.it

Olbia – sabato 17 aprile

Contatto: punkrockprincess80@hotmail.it

Palermo – da definire

Contatto: f.vento@gmail.com

Taranto – sabato 10 e domenica 11 aprile dalle 17 alle 21

Via di Palma (tra p.zza M. Immacolata e via Pupino)

Contatto: Stefania Bottiglia stefania.bottiglia@inwind.it – cell. 3283385058

 

Lista eventi locali su facebook (per ora attivi Milano, Torino, Udine, Roma):

http://www.facebook.com/event.php?eid=313925704280

Lista eventi locali su facebook (per ora attivi Milano, Torino, Udine, Roma):

http://www.facebook.com/event.php?eid=313925704280

 

Come organizzare un’iniziativa nella vostra città

E’ possibile organizzare un presidio, un banchetto o anche un semplice volantinaggio.

E’ ovviamente preferibile che venga svolta un’iniziativa capace di attirare attenzione sul tema della sofferenza animale e sulla rivendicazione di abolizione della carne, per esempio effettuando un presidio mascherati, con particolari rappresentazioni, e così via.

Le iniziative organizzate a gennaio possono fornire qualche spunto:

Foto: http://picasaweb.google.it/abolizionecarne

Resoconti dalle città e video: http://aboliamolacarne.blogspot.com/2010/02/resoconti-dalle-singole-citta-e.html

Materiali per l’iniziativa (volantini, locandina, questionari da distribuire):

http://aboliamolacarne.blogspot.com/2010/01/materiali-per-la-seconda-giornata.html

(tali materiali sono disponibili in versione aggiornata senza le date di gennaio ove necessario).

Attenzione: i materiali sono stati aggiornati dalla precedente comunicazione (in particolare c’è un nuovo volantino A4).

I materiali possono essere richiesti al Coordinamento per l’Abolizione della Carne, che li invierà dietro pagamento delle spese di stampa. Per richiedere i costi o inviare i recapiti di spedizione, si prega di scrivere a: abolizionecarne@gmail.com

Chiediamo a tutti i gruppi di distribuire tale materiale relativo alla Giornata Mondiale di Abolizione della Carne, che come sapete è un’iniziativa con contenuti particolari rispetto alle usuali attività informative veg: non cercheremo, infatti, soltanto di “convincere” i singoli a modificare i propri consumi (diventando vegetariani o vegani), ma proveremo soprattutto a dichiarare apertamente la nostra contrarietà al massacro degli animali, chiedendo l’abolizione di tale pratica. E’ per questo che molti gruppi daranno vita a presidi con rappresentazioni simboliche della sofferenza animale e della strage quotidiana (per es. con ceri e vestiti a lutto, con proiezione video, maschere, ecc.).

Abbiamo prodotto inoltre un questionario sugli allevamenti che può essere distribuito ai passanti e un sondaggio sulla sofferenza animale, che riteniamo essere molto utili per indurre le persone a riflettere sulla loro adesione ad un sistema inaccettabile.

E’ possibile organizzare l’iniziativa sabato 17 o domenica 18, a seconda della situazione locale (passaggio nelle ore di punta nel centro, presenza di attivisti, ecc.), o anche in altri giorni in casi particolari.

Chi fosse interessato ad organizzare un’iniziativa (da un semplice volantinaggio ad un presidio), ricevere materiali (volantini, ecc.) o informazioni sulle altre iniziative può contattare il Coordinamento Italiano al seguente indirizzo: abolizionecarne@gmail.com

I seguenti materiali possono essere richiesti al Coordinamento per l’Abolizione della Carne, che li invierà dietro pagamento delle spese di stampa. Per richiedere i costi o inviare i recapiti di spedizione, si prega di scrivere a: abolizionecarne@gmail.com 

Che cos’è la Giornata per l’Abolizione della Carne?

La Giornata per l’Abolizione della Carne vuole promuovere  presso il grande pubblico la rivendicazione politica di abolizione dell’assassinio di animali a scopo alimentare. Sei milioni di esseri sensibili vengono uccisi nel mondo ogni ora (!) per essere trasformati in carne; senza neanche contare il massacro dei pesci e la sofferenza di vacche e galline ovaiole, recluse, sfruttate ed infine ammazzate in giovanissima età.

Il consumo di carne e prodotti animali causa più sofferenza e morte di ogni altra attività umana, pur non essendo affatto necessario.

Continua sul blog italiano (appello completo prima giornata 2009):

http://aboliamolacarne.blogspot.com/2008/11/appello-per-la-giornata-mondiale-per.html


 CATEGORIE  LEAL informa |

Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?