Conigli di Forlì: dopo il tavolo tecnico LEAL chiarisce la questione catture

LEAL è stata presente in forze all’incontro per decidere sulla sorte dei conigli del Parco urbano Franco Agosto e chiede che le catture vengano fatto da personale esperto, offrendo collaborazione per supervisione. Durante l’incontro tenutosi il giorno 8 novembre 2017 le associazioni animaliste e l’Amministrazione Comunale di Forlì hanno avuto l’occasione di confrontarsi in merito alla gravissima situazione e soppressione di conigli che anche quest’anno si è creata nel Parco urbano Franco Agosto a seguito dell’epidemia di mixomatosi che ha colpito la popolazione cunicola. La malattia, che non è trasmissibile all’uomo, si manifesta ciclicamente dal 2012, anno in cui è stata sospesa, per motivi non chiari, la somministrazione delle vaccinazioni, come pubblicamente dichiarato dal dottor Rodingo Usberti Direttore dell’Area Sanità Pubblica Veterinaria in una intervista rilasciata al Resto del Carlino di Forlì in data 2 agosto 2012.

Nel corso dell’ultima riunione l’Amministrazione Comunale ha chiesto supporto alle associazioni per proseguire con le operazioni di cattura in quanto i cacciatori dell’ATC, figure designate dalle istituzioni per portare a termine le operazioni, hanno ritirato la loro offerta di collaborazione. Ufficialmente per motivi organizzativi, ufficiosamente è stato fatto intendere che siano rimasti turbati dalla risonanza mediatica e dal clamore verificatosi a seguito della recente visita ispettiva dell’Onorevole Paolo Bernini M5S, accompagnato dai Carabinieri Forestali.

LEAL CHIARISCE CATTURE CONIGLI FORLI

Venendo a mancare le figure volontarie sulle quali l’Amministrazione aveva fatto affidamento per portare a termine le catture (cacciatori), viene rivolto ai volontari delle associazioni presenti l’invito al coinvolgimento delle catture, che è stato declinato con riserva per le modalità proposte perché per le catture non si ritiene opportuno ricorrere a persone che non siano state preventivamente addestrate, dovendo trattare con degli animali estremamente sensibili e delicati. Come è stato più volte evidenziato dalle associazioni, l’addestramento specifico alla cattura della popolazione cunicola non risulterebbe fatta neppure ai cacciatori di ATC.

LEAL, ABA Associazione Benessere Animale e Follow the Bunny richiedono la possibilità di poter partecipare come supervisori, individuando nelle guardie zoofile e nei veterinari esperti in animali esotici, della associazione ABA, le figure tecnicamente più idonee ad essere garanti della tutela degli animali ospiti del parco vittime da anni di questa impietosa epidemia.

Maria Cristina Testi, responsabile LEAL sezione Modena precisa: “Catture incruente, professionali e operazioni trasparenti sono un atto dovuto alla cittadinanza e all’opinione pubblica fortemente scosse da filmati e fotografie sul web e su quotidiani d’informazione. Proponiamo il coinvolgimento per la supervisione da parte delle associazioni di volontari provenienti da altre città, visto che la sorte degli animali ospiti del parco genera preoccupazione a livello nazionale. In attesa di ricevere l’autorizzazione da parte dell’Amministrazione sulle modalità di PARTECIPAZIONE da noi proposte esprimiamo parere negativo anche all’ipotesi di ospitare, a epidemia debellata, un numero minimo di coniglietti in area recintata all’interno del Parco perché ad oggi sono sempre mancati i presupposti per garantire una sopravvivenza dignitosa per questi animali che hanno pagato a caro prezzo una gestione poco attenta alla loro tutela e benessere”.

LEAL Sezione Modena
Maria Cristina Testi
mob 340 7393451
leal.mo@libero.it


LEAL_5x1000_animata_detBasta un clic:  FIRMA ORA LE NOSTRE PETIZIONI 
 
Il tuo 5×1000 a LEAL C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!


 CATEGORIE  LEAL informa, Proteste e Incontri |
 T A G  , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?