CANE UCCISO DAL POLIZIOTTO A NAPOLI: LEAL SPORGE DENUNCIA QUERELA E SI UNISCE ALLA CORALE RICHIESTA FATTA AL QUESTORE DI NAPOLI

Vogliamo chiarezza su fatti e responsabilità per valutare seriamente la posizione dell’agente di Polizia che nel pomeriggio del 12 luglio ha ucciso un cane molosso detenuto da un pregiudicato che non ne avrebbe avuto titolo.

Il cane è stato prima ferito e poi freddato con due colpi di arma da fuoco da un agente nel corso di un intervento effettuato con altri colleghi in una via centrale di Napoli. Alcuni video che hanno ripreso la dinamica dei fatti mostrano che un cane innervosito e spaventato da urla e trambusto viene scacciato con dei calci da un poliziotto in borghese. L’animale come risposta tenta un morso e viene colpito ad una zampa e al torace. Il secondo colpo ne causa la morte.

LEAL ha dato mandato al proprio legale Aurora Loprete di sporgere denuncia querela e sottolinea come in un contesto politico dove esiste un ferreo decreto sicurezza posto a tutelare i cittadini le persone devono sentirsi sicure ma se un agente perde lucidità e calma di fronte ad un cane terrorizzato ricorrendo con facilità alla pistola non ci si può sentire tranquilli.

Chiediamo che il Questore di Napoli chiarisca i fatti, accerti le responsabilità e ce ne dia comunicazione. Chiediamo con forza che per le nostre strade animali e umani abbiano la massima tutela. LEAL sottolinea come ancora una volta la vita di una animale sia stata sottovalutata, svilita e calpestata.

→ Leggi e firma la petizione


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT04Q0306909606100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa, Proteste e Incontri |
 T A G  , , , |
Commenti disabilitati su CANE UCCISO DAL POLIZIOTTO A NAPOLI: LEAL SPORGE DENUNCIA QUERELA E SI UNISCE ALLA CORALE RICHIESTA FATTA AL QUESTORE DI NAPOLI