Cane rinchiuso in auto a Tortona

bianca 2Nel 2012 la Corte di Cassazione ha decretato che lasciare il cane rinchiuso in macchina è reato, identificando questa prassi come maltrattamento di animali. Tuttavia, nonostante la legge lo impedisca, e il buonsenso suggerisca di non farlo, ancora molti proprietari ritengono che una piccola sosta non comprometta la salute del proprio animale.
Spesso infatti il finestrino chiuso e la macchina parcheggiata al sole si rivelano nel giro di poco un’arma letale. La lamiera si surriscalda velocemente creando un effetto camera a gas, terribile per la sopravvivenza dell’animale.
Domenica 20 luglio la tragedia è stata evitata per soffio grazie all’intervento della nostra responsabile di zona, Bianca Poluzzi e della Polizia Municipale di Tortona che, con grande professionalità, tempestività, sensibilità è intervenuta per liberare l’animale.
“Quando ci si occupa di benessere e tutela animale capita spesso di richiedere l’intervento delle forze dell’ordine, soprattutto quando si tratta di problematiche molto delicate. In questi giorni la mia Sezione ha avuto la necessità di dover fare intervenire la Polizia municipale di Tortona , la quale ha dimostrato grande professionalità e sensibilità” ha dichiarato Bianca Poluzzi.
“In qualità di responsabile provinciale della Sezione Leal Lega Antivivisezionista con sede a Tortona, e a nome di tutte le mie volontarie, vorrei porgere i miei ringraziamenti.” ha concluso.


 CATEGORIE  LEAL informa |
 T A G  , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?