Belgrado: ogni vita ha i suoi diritti

Da “La Voce dei Senza Voce” n. 106, → sfoglia il numero online.

→ ABBONATI ALLA NOSTRA RIVISTA “LA VOCE DEI SENZA VOCE”

szz_logo_slogan_transparentL’associazione “Sloboda za životinje” (Libertà per gli animali) è una onlus fondata il 25 aprile 2003 a Belgrado. Il 19 gennaio 2001, il dottore Christian Sailer tenne alla Facoltà di Legge dell’Università di Belgrado una conferenza intitolata “Constitutional Rights for Animals?” (Diritto costituzionale per gli animali?) suscitando grande interesse e nel caso di Snezana Milovanovic l’ispirazione e lo stimolo a concretizzare la nascita di un’associazione che potesse tutelare il diritto alla vita di tutte le specie animali. Dalla capitale al borgo più remoto, in Serbia si continuano a catturare (per destinarli ai laboratori dei vivisettori) e ad assassinare con indicibili torture cani e gatti randagi. Il tutto, nell’inosservanza totale dell’articolo n. 269 del Codice Penale che prevede per i trasgressori fino a 3 anni di reclusione. LEAL, a questo proposito, sta fornendo all’associazione e agli animalisti serbi testi informativi e volantini per sensibilizzare l’opinione pubblica alla lotta contro la vivisezione. “Sloboda za životinje”, inoltre, organizzerà la terza edizione del BeGe Vege Festival, manifestazione vegana che si svolge nella Nikola Pašić Square di Belgrado.

→ Sloboda za životinje


LEAL_5x1000_animata_detil tuo 5×1000 a LEAL
C.F. 80145210151


SEGUI LEAL VIA EMAIL Per non perdere nessuna notizia pubblicata sul sito leal.it ti invitiamo a lasciare il tuo indirizzo email al link seguente (attenzione: per aggiornamento del nostro database, l’invito a registrarsi è rivolto anche a chi è già iscritto alla nostra newsletter). Riceverai gratuitamente in anteprima nella tua casella di posta tutte le notizie pubblicate sul sito: → SEGUI LEAL VIA EMAIL ISCRIVITI ADESSO!


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa |
 T A G  , , , , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?