Aperta per visite la Fattoria L’Arca sostenuta da LEAL

La Fattoria “L’Arca” è un progetto sostenuto da LEAL per diffondere la cultura del rispetto nei confronti di ogni specie animale e la scelta vegana. In questo paradiso i visitatori possono avvicinare gli animali e capire come tutti siano speciali, senzienti e abbiano diritto a una vita libera e dignitosa.

FATTORIA FERRARA LA STALLA 3

La Fattoria “L’Arca” di Lella e Gaetano, seguita da Stefania Corradini, responsabile LEAL sezione di Ferrara, è stata ufficialmente inaugurata il 28 luglio. Situata a Jolanda di Savoia, in una posizione privilegiata in mezzo alle campagne ferraresi. Una incantevole realtà rurale lontana dal traffico e dai centri abitati. Qui sono ospitati animali salvati dal mattatoio, da allevamenti intensivi, maltrattamento e abbandono: pony, conigli, galli e galline, maiali vietnamiti, pecore e caprette, 10 cani, 20 gatti, una volpe e delle tartarughe. Tutti questi animali riscattati da pericoli e indifferenza sono ospiti amati che vivono liberi, curati e accuditi per tutta la loro vita.

Tra loro ci sono degli animali che sono dei veri e propri personaggi: il cane Dino ha vissuto per nove lunghi e terribili anni nel canile di Palermo ed ora si gode le capriole sull’erba e una vita piena di attenzioni, la capretta Anima, resa disabile da un involontario calcio sferratole da un cavallo, ora si gode le passeggiate e la compagnia dei suoi simili grazie ad un carrellino costruito appositamente per lei, poi c’è la maialina Peppa che insaziabile di coccole e bocconcini non abbandona mai Lella e Gaetano e non diserta mai le occasioni conviviali! Gaetano ha realizzato uno splendido laghetto per ospitare i pesci di cui qualcuno si è voluto liberare e che ora nuotano sul fondo o a pelo d’acqua sotto le ninfee, le cascatelle e gli arricchimenti che fanno di questo specchio d’acqua un piccolo paradiso. Sotto il salice grande sono sistemati l’amaca e un tavolone dove durante la bella stagione si radunano gli ospiti per pranzi e merende a base di angurie e melone.

Lo spazio della Fattoria è davvero esteso, i tanti fiori, le piante di camomilla, i banani, il melograno, la vigna con uva dolcissima, e tante varietà di verdure coltivate con passione e senza alcun additivo chimico da Gaetano garantiscono bontà e profumi ad ogni pasto.

Chi ama gli animali, la natura, la pace può venire alla Fattoria “L’Arca” per una visita guidata previo appuntamento. Potrete godere della compagnia Lella e Gaetano e dei nostri amici; ingresso con offerta libera, con omaggio di alcuni prodotti stagionali dell’orto. Prenotazione al numero 3388852228.

Questo slideshow richiede JavaScript.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 

 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI!


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa, Proteste e Incontri, Sezioni |
 T A G  , , , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?