Apericena e concerto a favore del Rifugio Italia di Andrea Cisternino

La sezione Leal di Tortona e gruppo NO RBM insieme per raccogliere fondi destinati a Rifugio Italia, il progetto di Andrea Cisternino per portare in salvo quanti più randagi possibili, difendendoli dai cosiddetti dog hunters, dei veri e propri assassini che dagli Europei 2012, si aggirano, con il benestare del governo, per le strade del Paese avendo il solo scopo dichiarato di fare piazza pulita di ogni cane vagante.

andrea cisternino
“Il Dazibao è orgoglioso di ospitare una serata interamente dedicata alla raccolta fondi per aiutare Andrea e le associazioni che lo sostengono” ha dichiarato una delle socie fondatrici del Circolo “Andrea, mettendo a rischio la propria incolumità e quella della sua famiglia, ha deciso di denunciare al mondo il dolore di chi non può parlare attraverso la sua macchina fotografica, un’arma pacifica per mostrare realtà che troppo spesso rimangono nascoste.” Il Rifugio, che sta prendendo forma, è una struttura moderna in grado di rispondere alle necessità dei cani ospitati e di proteggerli dai rigidi inverni ucraini. Tuttavia essendo totalmente privata e dovendo rimanere nascosta ai dog hunters è in grado si sostenersi solo attraverso le donazioni.
Per chi volesse partecipare alla serata e contribuire al progetto Rifugio Italia l’appuntamento è sabato 13 settembre alle ore 20.00 per un’aperi-cena totalmente veg e ben due gruppi, Gli stati alterati di coscienza e The red planes.

Per maggiori info cliccate qui per il link all’evento organizzato dal circolo su Facebook


 CATEGORIE  Agenda, LEAL informa |
 T A G  , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?