Addio Pippo: abbiamo provato a salvarti dalla strada

Pippo, il cane di Sommati per il quale LEAL cercava una casa e amorevoli umani, è morto avvelenato, sicuramente tra molte sofferenze, questa notte. Tutti noi siamo sconvolti e addolorati. Lo ha comunicato in sede LEAL Daniela, che segue i randagi di Sommati/Amatrice.

cane_PIPPO

Una vita passata per lo più alla catena non aveva cambiato la sua giocosità e confidenza nell’uomo. Ancora tempo fa abbiamo postato il suo appello per una richiesta di adozione sicura e la sua foto è stata stampata anche sull’ultimo numero appena uscito del giornale LEAL “La Voce dei Senza Voce”.

Di lui rimane un ormai inutile appello ignorato tra il mare di richieste per tanti infelici come lui, che rischiano la vita per le strade: sono un oceano le vittime del randagismo, della cattiveria e della crudeltà umana. Noi cerchiamo come tanti singoli e associazioni di arginare il fenomeno. Tentiamo di censire in dossier i crimini e tentiamo con tutte le nostre/vostre forze di cambiare anche la Costituzione.Ma nell’ombra loro rimangono vittime e ci lasciano pieni dolore, di rabbia e di smarrimento.

Per cercare di arginare crudeltà, cattiveria, ignoranza e indifferenza continueremo a fare informazione e opposizione lottando, per chiedere quello che si dovrebbe avere senza domandare: tutele e giustizia per tutti. Un abbraccio a Daniela e un’ultima carezza al pelo morbido di Pippo che se ne è andato durante la notte in sofferenza e da solo.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


 CATEGORIE  Argomenti, LEAL informa |
 T A G  , , , , , , |
Lascia un commento

Vuoi lasciare un commento a questo articolo?