LEAL organizza la manifestazione in occasione del processo per la cagnolina Pilù

PILU EVENTO PISTOIA 1L’evento è organizzato da LEAL Arezzo e LIV Toscana e vedrà la presenza di numerose sigle animaliste e delle sezioni LEAL Pisa, Pistoia e Viareggio oltreché Arezzo. Mercoledì 26 settembre 2018 dalle ore 14.00 alle ore 16.00 davanti al tribunale di Pistoia si terrà un ritrovo composto, silenzioso e solenne in memoria di Pilù la cagnolina tipo pincher che il 26 ottobre del 2016 a Pescia (Pistoia) è stata sadicamente torturata a lungo fino a essere lasciata morire dopo una lenta e dolorosa agonia. Il suo assassino ha filmato tutte le fasi del martirio e ha postato il video sul web.

PILU EVENTO PISTOIA_2

Bruna Monami, vicepresidente LEAL e responsabile della sezione di Arezzo ricorda: “Non basta dichiararsi colpevoli per rendere giustizia alle vittime. Noi come LEAL chiediamo pene certe e severe per questi gravi reati: tutto questo si potrà ottenere con opportune e urgenti modifiche al nostro ordinamento e LEAL si sta battendo per il cambiamento” (→ leggi l’articolo).

Il manifesto dell’evento sottolinea: “Confideremo nella Giustizia fino all’ultimo, ma la nostra onestà intellettuale impone comunque di esserci. Esigiamo la certezza della pena. Esigiamo non si creino pericolosi precedenti. Esigiamo che i nostri figli possano ricevere buoni esempi e sentirsi protetti dagli adulti. Esigiamo che quello che ha dovuto subire la piccola Pilù non debba essere rivissuto da nessuno, perché nessuno merita una morte atroce e disumana come quella”.

→ Pagina fb evento

LEAL sezione Arezzo
Bruna Monami
tel. 347 6192617
lealarezzo@gmail.com


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE LEAL informa, Proteste e Incontri, Sezioni |
T A G , , , , , |
Lascia un commento

LEAL presente a Firenze e a Brescia contro la caccia: guarda le foto dei cortei

In occasione dell’apertura della stagione venatoria, centinaia di cittadini sono scesi in piazza per protestare contro la caccia: morte, bracconaggio, inquinamento del suolo e intrusione indesiderata ma legalizzata in fondi privati per sparare.

leal firenze 15 sett corteo caccia 12 striscione LEAL.jpg DIRETTIVO

La crudeltà e le stragi devono finire e la quasi totalità degli italiani è favorevole alla abolizione della caccia.

LEAL si unisce al coro delle proteste sfilando al corteo con diverse centinaia di cittadini a Firenze con le sezioni di Milano, Monza e Brianza, Arezzo, Viareggio e Pisa; mentre la sezione LEAL di Pavia ha aderito al corteo organizzato a Brescia da altre sigle.

LEAL AL CORTEO DI FIRENZE
 

Questo slideshow richiede JavaScript.


LEAL AL CORTEO DI BRESCIA
 

Questo slideshow richiede JavaScript.



LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE LEAL informa |
T A G , , , , , , , , , |
Lascia un commento

LEAL al corteo di Firenze contro la caccia: TG3 RAI Toscana intervista il presidente Gian Marco Prampolini

LEAL presente sabato 15 settembre al corteo “abolizione caccia” organizzato da Lac. La partecipazione ha visto sfilare, con le altre sigle, LEAL con le sezioni di Milano, Arezzo, Monza e Brianza, Viareggio e Pisa. Centinaia di persone unite per ricordare a tutti che la caccia è un crimine da abolire. Un successo anche mediatico che ha visto tra gli altri anche la presenza della Rai: video TG3 RAI Toscana del 15 settembre 2018 ore 20.30 con intervista al Presidente di LEAL Gian Marco Prampolini.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE LEAL informa, LEAL YouTube, Proteste e Incontri, Sezioni |
T A G , , , , , , |
Lascia un commento

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la proposta di LEAL di legge di iniziativa popolare

Annuncio di una proposta di legge di iniziativa popolare (18A05935) (GU Serie Generale n.213 del 13-09-2018)

GAzzetta_Ufficiale_logo
Ai sensi degli articoli 7 e 48 della legge 25 maggio 1970, n.352, si annuncia che la cancelleria della Corte suprema di cassazione, in data 12 settembre 2018, ha raccolto a verbale e dato atto della dichiarazione resa da dodici cittadini italiani, muniti di certificati comprovanti la loro iscrizione nelle liste elettorali, di voler promuovere ai sensi dell’art. 71 della Costituzione una proposta di legge di iniziativa popolare dal titolo: “Modifiche dell’art.117, lett. S della Costituzione per l’inserimento della tutela del benessere animale”.
Dichiarano, altresì, di eleggere domicilio presso lo studio legale dell’avv. David Zanforlini, via Borgoleoni n. 132, cap. 44121 Ferrara email: lealsegreteria@libero.it

 
→ Leggi l’annuncio sul sito della Gazzetta Ufficiale


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE Argomenti, LEAL informa, Legislazione, Proteste e Incontri |
T A G , , , , , , |
Lascia un commento

LEAL al TG2 RAI per il benessere animale

SULLE RETI NAZIONALI SI PARLA DELLA RACCOLTA FIRME PROMOSSA DA LEAL PER INTEGRARE UN ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE PER LA TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE.


 
Per approfondimenti leggi l’articolo → LEAL in Cassazione per la tutela del benessere animale

Ricordiamo che a sostegno di questo importante progetto, LEAL ha lanciato sui social la → campagna di sensibilizzazione “Maltrattare un animale è un reato: denuncia la violenza!”


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE Argomenti, LEAL informa, Legislazione, Proteste e Incontri |
T A G , , , , , , |
Lascia un commento

LEAL in Cassazione a Roma per la tutela del benessere animale

LEAL HA DEPOSITATO IN CASSAZIONE A ROMA LA PROPOSTA DI INTEGRAZIONE AD UN ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE. PER LA TUTELA DEL BENESSERE ANIMALE. IL MALTRATTAMENTO ANIMALE DEVE AVERE PENE CERTE E SEVERE

LEAL a Roma con scritta

Ieri 12 settembre la proposta di revisione costituzionale di iniziativa popolare. Come spiega l’avvocato David Zanforlini legale di LEAL: “Verrà avanzata ai sensi dell’art. 71, II° c., Cost. e della L. 25.05.1975 n. 352 e succ. modifiche; e nello specifico all’art. 117, II° c., lett. S della Cost. dopo ‘tutela dell’ambiente, dell’ecosistema e dei beni culturali’ andrà aggiunta la frase ‘e del benessere animale’. Questo perché manca completamente nella nostra Costituzione un preciso diritto a tutela del benessere animale, peraltro già previsto dal Trattato di Funzionamento dell’Unione Europea. Questo vuoto normativo impedisce in concreto quella riforma delle norme penali ed amministrative vigenti che sempre più cittadini richiedono a gran voce, riforma che resta bloccata dalle norme ora in vigore che considerano gli animali semplici cose. È sotto gli occhi di tutti che ormai gli italiani ritengono che gli animali non siano oggetti e che la loro tutela non possa essere solo quella a difesa della proprietà o del sentimento umano per gli animali, ma che si debba tutelare il loro diritto a non essere uccisi crudelmente o maltrattati”.

Gian Marco Prampolini, presidente LEAL, sottolinea: “Le pene per chi maltratta e uccide gli animali sono inadeguate alla gravità del reato e la questione è molto sentita da chi ha a cuore la giustizia oltre che il destino degli animali, considerati da sempre più persone esseri senzienti e soggetti aventi propri precisi diritti al benessere ed alla vita. Una integrazione che ci auguriamo venga accolta in quanto non stravolgendo il nostro attuale ordinamento potrà consentire al Parlamento di applicare pene più severe nei casi di maltrattamento animale appellandosi al nuovo diritto che la Costituzione riconoscerebbe in capo a loro”.

Si partirà in tempi brevissimi con la raccolta firme in varie città italiane e con la campagna informativa.

LEAL si dedica da sempre alla questione dei diritti degli animali e patrocina il → “Rapporto sul maltrattamento animale in Italia 2017” che raccoglie in più di mille pagine i reati emersi perpetrati nei confronti di ogni specie animale suddivisi per tipo di reato e regione, precisando se il colpevole è stato denunciato e se c’è stata una condanna. Il rapporto è stato pensato e redatto per divulgare l’entità dei casi di reato verso gli animali affinché tutti ci si possa impegnare ad ottenere le necessarie modifiche di legge, per contrastarli e punire chi li commette.

Il presidente LEAL Gian Marco Prampolini ringrazia per la presenza a Roma: l’avvocato David Zanforlini, Paolo Barbon di Bike for Animals, Alessandro Spadoni certificatore LEAL, Felice De Cesare e Carmelina Marciano sezione Civitavecchia, Simona Donna sezione Torino, Stefania Corradini sezione Ferrara, Giovanna Rossi sezione Monza e Brianza, Maria Grazia Piastri sezione Viareggio, Alessandra Schiavini segreteria, Silvia Premoli ufficio stampa e comunicazione.

Contestualmente, a sostegno di questo importante progetto, LEAL ha lanciato sui social la → campagna di sensibilizzazione “Maltrattare un animale è un reato: denuncia la violenza!”


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE Argomenti, LEAL informa, Legislazione, Proteste e Incontri |
T A G , , , , , |
Lascia un commento

LEAL Palermo partecipa a “Palermo Pride” PrideaBBestia

SABATO 22 SETTEMBRE 2018 “NOI ANIMALISTI”
CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE
NO #RAZZISMO = #SPECISMO = #SESSISMO
Dalle ore 15.00 salta sul nostro carro!

EVENTO LEAL PALERMO 22 SETTEMBRE

Il tema scelto per quest’anno è DE*GENERE. Si tratta di una riflessione collettiva che prova a creare confronto e dibattito politico sui temi delle differenze di genere nell’anno che nel mondo verrà ricordato per la fortissima presa di parola delle donne con il movimento MeToo. Nella tripla accezione del “de” latino: non solo a proposito di generi, ma anche a partire dai generi e, soprattutto, allontanandosi dai generi intesi come costruzioni culturali stereotipate. E il fortemente voluto gioco di parole sulla categoria della degenerazione, spesso usata come insulto contro le persone LGBTQIA.

Sul carro del “Coordinamento Animalista Palermo” saranno presenti le seguenti Associazioni Protezionistiche:

– Cocker’s Angel Cocker Spaniel Rescue Italia
– Enpa Carini
– Felici nella Coda onlus
– I Canuzzi di Marzia e Maria onlus
– LEAL Palermo
– Lida Palermo
– Oipa Palermo
– Eureka
– Sakalash
– SOS Primo Soccorso
– Uada Palermo
– Ugda Sicilia
(in via di aggiornamento)

→ Pagina fb evento

Chi volesse partecipare come associazione o come sponsor scriva a
felicinellacoda@gmail.com

LEAL sezione Palermo e Provincia
Giusi Terrazzino
lealpalermo@libero.it


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE Agenda, LEAL informa, Proteste e Incontri, Sezioni |
T A G , , , |
Lascia un commento

LEAL presente al Corteo nazionale del 15 settembre a Firenze Contro la caccia

Un ennesimo NO! corale e determinato che sabato 15 settembre si farà sentire a Firenze in occasione del Corteo nazionale Contro la caccia organizzato da LAC Lega Abolizione Caccia proprio in concomitanza dell’inizio dell’attività venatoria in molte regioni italiane.

CORTEO CACCIA 15 SETT FIRENZE LEAL PRESENTE

Sabato 15 settembre dalle ore 15.00 alle ore 18.00 ritrovo puntuale ore 15.00 Piazza Indipendenza (tre minuti a piedi dalla Stazione di S.M. Novella). Per qualsiasi altra informazione contattare gli organizzatori ai numeri: 05661966166 – 392859066
→ Pagina fb evento

LEAL da sempre schierata contro la caccia sarà presente in forze per sfilare con le altre sigle e ricordare a tutti che la caccia è un crimine da abolire: non è uno sport ma una pratica sadica e crudele che consente a norma di legge a delle persone di imbracciare delle armi per uccidere barbaramente degli animali e come effetto collaterale anche umani vittime di incidenti.

Come documentato dall’Associazione Vittime della Caccia il 79% degli identificati nei casi di bracconaggio aveva regolare licenza di caccia il che dimostra che il bracconaggio sempre più spesso è per il cacciatore un piacevole diversivo.

cacciatori bracconieri tab

LEAL denuncia la politica vergognosa che ha sempre privilegiato la caccia e l’industria delle armi. Ad esempio lo scorso anno vista la siccità e gli incendi che avevano decimato e stremato la fauna non ha sospeso la stagione venatoria né a livello nazionale e neppure regionale nonostante che l’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) avesse sollecitato tale provvedimento.

UCCELLO SPARATO E CARTUCCIA PLASTICABASTA FROTTOLE!

Non vogliamo più sentirci contrabbandare la favola che i cacciatori sono ambientalisti e amano la natura e magari anche gli animali: ricordiamo che i cacciatori disseminano bossoli inquinanti nel terreno: tonnellate di pallini di piombo, frammenti velenosi che finiscono nel terreno di prati e boschi e sul fondo di fiumi e laghi, per non parlare delle tonnellate di plastica che i cacciatori sarebbero per legge tenuti a raccogliere ma che si trovano in abbondanza abbandonati sul territorio. A questi si aggiungono ripopolamenti scriteriati di specie cacciabili come i cinghiali che se in soprannumero possono danneggiare l’ambiente; da qui il pretesto per sterminarli legalmente e senza pietà.

BASTA PRIVILEGI ANTIDEMOCRATICI E BASTA CACCIATORI IN CASA

Dai dati Eurispes nel 2016 ben il 68,5% degli italiani è contro la caccia e nonostante questo si autorizza anzi addirittura si sostiene l’arrogante minoranza armata che entra indisturbata ovunque nonostante le proteste dei cittadini.

CACCIA E MALTRATTAMENTO ANIMALE

Oltre al maltrattamento e uccisione subito dalle prede dei cacciatori ci sono le loro vittime silenziose: i cani. Come è noto sono continui gli abbandoni di cani che nella maggior parte dei casi non vengono considerati come dei viventi ma accessori alla stregua del fucile o del carniere. I cani, addestrati fin da cuccioli che non sono ritenuti idonei alla caccia perché non sono “performanti” o obbedienti o sottomessi come dovrebbero vengono abbandonati o eliminati. Se si perdono o durante le battute di caccia riportano ferite mortali vengono recuperati o curati solo se cani efficienti.

Nel 1895 Tolstoj scrisse il libro “Contro la caccia e il mangiar carne” e definì la caccia “un atto inumano e sanguinario, degno di solamente di selvaggi e uomini che conducono una vita senza coscienza, che non si armonizza con la sviluppo a cui noi ci crediamo arrivati”.


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE LEAL informa, Proteste e Incontri |
T A G , , , , |
Lascia un commento

I cinque articoli più letti di agosto 2018




LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE Ambiente, Argomenti, Donazioni, LEAL informa, Proteste e Incontri, Sezioni, veganismo |
T A G , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , |
Lascia un commento

Le nostre video ricette vegane per menù casalinghi a tutta bontà

Susanna Salaorni, responsabile LEAL sezione Verona, è appassionata di cucina vegana ed è una vegan chef amatoriale che, perfettamente il linea con la politica di LEAL, ha deciso già da tempo di diffondere la necessità di una scelta vegana per salvare la vita di milioni di animali che ogni giorno muoiono per diventare cibo. La sua pagina → “Come ti cucino il vegano” è molto seguita da anni.

video ricette vegan susanna salaornivideo ricette susanna salaorni 2Ma da qualche giorno i vegan gourmet hanno a disposizione anche le video ricette sul → canale YouTube di Susanna Salaorni.

I piatti suggeriti nei video mostrano passo dopo passo e con molta chiarezza come i menù vegani siano gustosi, variati, sani, di facile e veloce realizzazione e poco costosi e gli ingredienti di facile reperibilità a dispetto di tanti pregiudizi ed errate convinzioni.

Se volete mettervi alla prova non dovete avere una cucina attrezzata come quella di un ristorante o sofisticati elettrodomestici: bastano gli utensili e qualche ingrediente cruelty free per inondare in poco tempo la cucina di profumi e portare in tavola piatti irresistibili.

LEAL sezione Verona
Susanna Salaorni

tel. 340 9337830
lealverona@gmail.com


LEAL_5x1000_animata_det → IL TUO 5×1000 A LEAL C.F. 80145210151 
 
 → SOSTIENI LEAL: DONA ORA! 

EFFETTUA IL TUO VERSAMENTO INTESTATO A:
LEAL Lega Antivivisezionista, via L. Settala 2, 20124 Milano
indicando sempre nome, cognome, indirizzo
e precisando nella causale: “LIBERA DONAZIONE o BORSA DI STUDIO RICERCA METODI SOSTITUTIVI”

MODALITÀ DI VERSAMENTO
. tramite C/C Postale 12317202
. bonifico bancario Codice Iban: IT48U0335901600100000061270
. PayPal – online

LEAL DA 40 ANNI SI BATTE PER L’ABOLIZIONE DELLA VIVISEZIONE E DAL 1981 FINANZIA LA RICERCA SENZA ANIMALI. Grazie al sostegno di medici e ricercatori antivivisezionisti si può contare su una ricerca etica e scientificamente attendibile che salvaguardi la vita di uomini e animali.
MA SERVONO FONDI PER FINANZIARE I METODI SOSTITUTIVI CHE NON USUFRUISCONO DI SOVVENZIONI PUBBLICHE. AIUTA LEAL A SOSTENERE LA RICERCA SENZA ANIMALI! 


CATEGORIE LEAL informa, Sezioni, veganismo |
T A G , , , , , , |
Lascia un commento